HI-FI Emozioni all'ascolto HI-FI Emozioni all'ascolto
Forum Audio due canali
 
FAQ :: Cerca :: Lista degli utenti :: Gruppi utenti :: Registrati
Profilo :: Messaggi Privati :: Login

Violenza gratuita impunita e garantita.

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Off Topics
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
marioasciuti



Registrato: 26/10/07 11:59
Messaggi: 451
Località: bari

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 10:46 am    Oggetto: Violenza gratuita impunita e garantita. Rispondi citando

Ma ci rendiamo conto che siamo arrivati al punto che scazzottare una signora è lecito??
Picchiare a sangue l'autista di un taxi è lecito??

Ma siamo impazziti tutti?

La presunzione di superiorità è ormai diffusa in modo capillare, e va a braccetto con il mancato rispetto del prossimo e delle regole.

I furbi i delinquenti e gli approfittatori sono ormai la maggioranza assoluta!


Non saremo mica malati di "iperlibertà"???
Non saremo mica malati di "voglia di anarchia"???

Spesso penso a mio padre ed a quando mi raccontava che durante il fascismo episodi di tale fatta non sarebbero mai accaduti, e le regole venivano rispettate da tutti.

Ma dobbiamo necessariamente essere sottoposti ad un regime di controllo stretto per rispettare le regole?

Dobbiamo augurarci che ritorni il fascismo??

E lo sapete che sono di destra!
_________________
mario asciuti
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
goldring



Registrato: 06/01/08 19:39
Messaggi: 1787
Località: Venezia

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 11:52 am    Oggetto: Rispondi citando

dato che si spinge sempre più verso l'individualismo (in parte falso perchp poi si cerca la massa) direi che episodi del genere ne vedremo ancora.
La gente scatta per un niente, e questo accade sia in famiglia sia nel mondo del lavoro sia anche in posto come il supermercato.
Avete mai notato come la gente tratta le cassiere di un supermercato?
_________________
Saluti

Luca
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sara' sempre peggio ed io e' da un pezzo che lo dico...

Fosse fosse che qualcuno incomincia finalmente ad aprire gli occhi?

La societa' italiana sta degenerando ogni giorno di piu' ed i segnali di allarme sono da diversi anni evidenti.

Ad esempio, quando il bambino prendeva una nota a scuola:
Ieri: i genitori gli davano 'il resto'
Oggi: i genitori picchiano il professore

Vogliamo poi parlare del comportamento automobilistico di chi ha i 'macchinoni'?

Certo non si puo' generalizzare ma... sono cose sotto gli occhi di tutti.

E' la societa' dei piu' 'furbi'... ed in culo alle regole della buona convivenza ed educazione.

Non sono un bacchettone ma l'ultima volta che ho preso il treno c'era una coppia che 'quasi' si trombava senza nessuna vergogna.

Tutte queste 'piccole' cose messe insieme determinano l'etica' della societa' odierna. Tutti a guardare il proprio orticello...

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 4:20 pm    Oggetto: Re: Violenza gratuita impunita e garantita. Rispondi citando

marioasciuti ha scritto:
Ma ci rendiamo conto che siamo arrivati al punto che scazzottare una signora è lecito??
Picchiare a sangue l'autista di un taxi è lecito??


Si. E non e' una novita'.

Citazione:

Ma siamo impazziti tutti?


Tutti non lo so, buona parte si.

Citazione:

La presunzione di superiorità è ormai diffusa in modo capillare, e va a braccetto con il mancato rispetto del prossimo e delle regole.


Beh... c'e' chi ci insegna che le regole possono essere cambiate alla bisogna... di quali regole parli? Una regola e' una cosa che si applica SEMPRE. Se per qualcuno viene meno questo obbligo la REGOLA smette di essere tale e tutti sono autorizzati a fare un po come cazzo gli pare...

Citazione:

I furbi i delinquenti e gli approfittatori sono ormai la maggioranza assoluta!


Ma va'? Sai che fai tenerezza?

Citazione:

Non saremo mica malati di "iperlibertà"???
Non saremo mica malati di "voglia di anarchia"???


Diciamo che siamo malati di impunita'...

Citazione:

Spesso penso a mio padre ed a quando mi raccontava che durante il fascismo episodi di tale fatta non sarebbero mai accaduti, e le regole venivano rispettate da tutti.


In parte aveva ragione anche se, ai gerarchi, veniva permessa QUALSIASI cosa...

Citazione:

Ma dobbiamo necessariamente essere sottoposti ad un regime di controllo stretto per rispettare le regole?


Assolutamente NO, basta avere REGOLE CERTE PER TUTTI, NESSUNO escluso.

Citazione:

Dobbiamo augurarci che ritorni il fascismo??


Mah... io non me lo auguro, mi basterebbe tornare ad una democrazia retta de REGOLE e RISPETTO.

Citazione:

E lo sapete che sono di destra!


Sei di destra o berlusconiano? Una cosa, oggi, esclude necessariamente l'altra. Wink

Io mi auguro semplicemente che si torni al buon senso e che i genitori insegnino ai propri figli EDUCAZIONE CIVICA visto che la scuola NON ha nessuna intenzione di farlo.

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
marioasciuti



Registrato: 26/10/07 11:59
Messaggi: 451
Località: bari

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 7:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono di destra.
Liberale e democratico.
Non sono razzista o xenofobo, e credo nel rispetto delle regole e del prossimo.
Sono contro ogni forma di prevaricazione , non tollero gli abusi di potere, normalmente praticati da chiunque ne abbia un pochino per le mani (vedasi magistrati), maldigerisco le generalizzazioni e i vantaggi acquisiti dalle caste.
Non sopporto i dipendenti satatali nullafacenti ma ipergarantiti, e mi girano i coglioni quando sento farmi la paternale da chi si spaccia per uomo di sinistra e poi non paga le tasse o riscalda la poltrona.

Non tollero nel modo più assoluto chi crede di aver capito tutto solo per averlo letto su Repubblica e fa finta di non sapere che le leggi si leggono alla fonte, prima che siano interpretate da giornalisti dalla visione assai parziale.

Non potendo votare a sinistra, perchè sono terrorizzato dallo sfacelo che ne deriverebbe, voto Berlusconi.
Ti ripeto, il meno peggio.
_________________
mario asciuti
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
antobit73



Registrato: 26/10/07 18:24
Messaggi: 1040

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 8:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

marioasciuti ha scritto:
Sono di destra.
Liberale e democratico.
Non sono razzista o xenofobo, e credo nel rispetto delle regole e del prossimo.
Sono contro ogni forma di prevaricazione , non tollero gli abusi di potere, normalmente praticati da chiunque ne abbia un pochino per le mani (vedasi magistrati), maldigerisco le generalizzazioni e i vantaggi acquisiti dalle caste.
Non sopporto i dipendenti satatali nullafacenti ma ipergarantiti, e mi girano i coglioni quando sento farmi la paternale da chi si spaccia per uomo di sinistra e poi non paga le tasse o riscalda la poltrona.

Non tollero nel modo più assoluto chi crede di aver capito tutto solo per averlo letto su Repubblica e fa finta di non sapere che le leggi si leggono alla fonte, prima che siano interpretate da giornalisti dalla visione assai parziale.

Non potendo votare a sinistra, perchè sono terrorizzato dallo sfacelo che ne deriverebbe, voto Berlusconi.
Ti ripeto, il meno peggio.


uno che in tv ad una visita ad un gruppo di operai gli dice "la prossima volta vi porto le veline"uno che pensa che la vita sia un programma televisivo in cui tutti sono sorridenti e pronti all'applauso su richiesta.
uno che è amico di putin..
non è il meno peggio...è come tutti gli altri maiali che manteniamo.
togliamogli tutti i privilegi..diamogli uno stipendio decoroso.vediamo quanti sceglieranno la politica non per carriera e facile guadagno ma piuttosto,per autentica dedizione alla propia nazione.
tornando al topic...
se a chi da un pugno come niente fosse,a chi delinque con estrema naturalezza...ecco se a queste merde una volta che sono stati in galera..gli si facesse sentire l'autorità di uno stato con gli attributi...penso che ci penserebbero due volte prima di rifare gesti scellerati.invece no...patteggiamento,sconti di pena e altri cavilli.
_________________
salut antonio
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 9:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

marioasciuti ha scritto:
voto Berlusconi.


E allora di cosa ti lamenti?

Citazione:

Ti ripeto, il meno peggio.


Convinto tu...

Se il paese e' in queste condizioni e' soprattutto colpa della politica e dei politicanti INCAPACI che abbiamo.

Io a scuola EDUCAZIONE CIVICA la studiavo e ci hanno fatto imparare e CAPIRE anche i primi 25 articoli della Costituzione italiana. Quella che un TUO ministro vorrebbe usare come carta igienica e quella che va tanto stretta al TUO presidente del consiglio.

Le persone stanno diventando CATTIVE, RANCOROSE,EGOISTE... e la colpa e' un po anche TUA.

Mi spiace ma Berlusconi non e' solo al comando di una nazione, si circonda di personaggi DICHIARATAMENTE EVERSIVI.

QUESTI SONO I RISULTATI DI 17 ANNI DI BERLUSCONISMO.

Eravamo più CIVILI PRIMA, inutile prendersi per il culo.

Io mi sono sempre alzato sull'autobus per far posto ad un anziano e sempre lo faro'. Prova a salire su un autobus OGGI... guardati intorno. Questo e' il paese che abbiamo contribuito a costruire. Tu non ti vergogni? IO SI.

Le responsabilita' sono PRECISE e DEFINITE. Informati in cosa consiste la riforma Gelmini. La scuola andra' ancora PEGGIO di come non e' oggi. Episodi come quello di Adro sono VERGOGNOSI e saranno sempre piu' frequenti ma probabilmente ti divertirai a vedere i ragazzini vestiti da balilla ma in verde...

Del lavoro, della famiglia, dei problemi quotidiani degli italiani non se ne occupa NESSUNO. Chi FA FINTA di pensarci lo fa SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per fini elettorali.

Cosa abbiamo fatto per meritarci questi ciarlatani???

Continua a sostenerlo tu il berlusca ma poi abbi almeno la decenza di non venire a piangere qui se il paese va a puttane (come LUI).

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
RR



Registrato: 16/10/08 10:36
Messaggi: 394

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 9:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Forse è necessario indagare sugli stati d'animo
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2010 3:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sinceramente Gianfranco non mi sembra che nei precedenti governi Prodi e Dalema i nostri governanti ci abbiano "stimolati" a volerci un mare di bene...
Anzi se penso a chi ha fatto di tutto per mettere ALCUNI cittadini CONTRO alcuni altri, casualmente mi vengono proprio in mente i nomi della tua parte politica: Visco, Amato, Bertinotti...
Tutta BRAVA gente che ha la cultura dell'odio o se preferisci della lotta sociale nel proprio DNA: come non ricordare chi ha tirato fuori la storiella dei liberi professionisti evasori e dei pensionati e dipendenti tartassati perchè i primi non pagano le tasse?

Come non ricordare le FALSE PRIVATIZZAZIONI di Enel, Eni, Telecom e la manovra di "mietitura" dei taxisti e non degli appartenenti alle lobbies a loro care?

P.S.: Anch'io sui mezzi pubblici mi alzo sempre per cedere il posto ad un vecchietto, ad un disabile o ad una donna in cinta, per caso hai mai visto qualche punk anarchico con cultura derivante da un centro sociale fare altrettanto in vita tua? Io NO!

P.S. DEL P.S.: Non mi sembra che neppure Grillo faccia di tutto per amare e far amare gli italiani visto che SPARA A ZERO di continuo verso tutti quelli che non votano M5S... E come tu ben sai son oltre il 95%...
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2010 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Carlo ha scritto:
Sinceramente Gianfranco non mi sembra che nei precedenti governi Prodi e Dalema i nostri governanti ci abbiano "stimolati" a volerci un mare di bene...


E dove lo avrei scritto? Ho parlato della politica in GENERALE che si e' fortemente involuta e cosi' ha fatto il senso civico di tutti.

Citazione:

Anzi se penso a chi ha fatto di tutto per mettere ALCUNI cittadini CONTRO alcuni altri, casualmente mi vengono proprio in mente quei nomi lì: Visco, Amato, Bertinotti...
Tutta BRAVA gente che ha la cultura dell'odio o se preferisci della lotta sociale nel proprio DNA: come non ricordare chi ha tirato fuori la storiella dei liberi professionisti evasori e dei pensionati e dipendenti tartassati perchè i primi non pagano le tasse?


Mah... sono ancora in attesa che tu mi spieghi come puo' un dipendente evadere mentre fatturare 50 e prendere 100 (o non fatturare affatto) e' abbastanza semplice.

Citazione:

Come non ricordare le FALSE PRIVATIZZAZIONI di Enel, Eni, Telecom e la manovra di "mietitura" dei taxisti e non degli appartenenti alle lobbies a loro care?


Su questo hai perfettamente ragione. Mettici anche le poste.

Citazione:

P.S.: Anch'io sui mezzi pubblici mi alzo sempre per cedere il posto ad un vecchietto, ad un disabile o ad una donna in cinta, per caso hai mai visto qualche punk anarchico con cultura derivante da un centro sociale fare altrettanto in vita tua? Io NO!


Bravo, fai meta' del tuo dovere e mai difeso i 'punk anarchici e i centri sociali' anche se non capisco cosa centrino... la maleducazione non ha colore o status. Lo hai letto il link di RR? Ti pare uno da centro sociale? Neanche la merda umana che saliva sul SUV mentre squillava il cellulare con le note di faccetta nera era tipo da centro sociale ma sempre merda umana era.
Questo tuo generalizzare e' infantile.

Citazione:

P.S. DEL P.S.: Non mi sembra che neppure Grillo faccia di tutto per amare e far amare gli italiani visto che spara a zero di continuo verso tutti quelli che non votano M5S... E come tu ben sai son oltre il 97%...


Si raccoglie cio' che si semina ed evidentemente in passato si e' seminato MALE... MOLTO MALE...

La situazione odierna non e' spuntata dal nulla e le responsabilita' affondano nel nostro passato. E' innegabile che i media ed i politici che li controllano abbiano precise e dirette responsabilita'. Non bisogna essere un fine psicologo per capire questo e la letteratura MONDIALE ha delineato con precisione chirurgica le modalita' con cui funziona il 'giochino'.

Asimov con la sua psicostoriografia non ci era andato lontano ed aveva avuto delle intuizioni formidabili... mi manca... ma attendo fiducioso un Hari Seldon...

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2010 7:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gianfranco ha scritto:
Carlo ha scritto:
Sinceramente Gianfranco non mi sembra che nei precedenti governi Prodi e Dalema i nostri governanti ci abbiano "stimolati" a volerci un mare di bene...


E dove lo avrei scritto? Ho parlato della politica in GENERALE che si e' fortemente involuta e cosi' ha fatto il senso civico di tutti.


Non lo hai scritto ma, come tuo solito, hai scritto l'ennesima PICCOLA bugia.... Very Happy

Mi spiace ma Berlusconi non e' solo al comando di una nazione, si circonda di personaggi DICHIARATAMENTE EVERSIVI.

QUESTI SONO I RISULTATI DI 17 ANNI DI BERLUSCONISMO.


Quando poi ti viene dimostrato che VOI avete fatto di peggio, addirittura intestando un'aula del senato a chi ha tirato un estintore ad un carabiniere, allora te ne esci con DOVE L'AVREI SCRITTO...
Se ci foste stati voi al governo, bella grazia che dopo quel che è successo l'altra sera non avreste intestata anche uno a questo qua...
http://www.ilpallonaro.com/2010/10/14/il-teppista-serbo-si-scusa-nulla-contro-litalia-ero-ubriaco/
Magari chiedendogli di diventare ministro degli esteri...



Gianfranco ha scritto:
Carlo ha scritto:

Anzi se penso a chi ha fatto di tutto per mettere ALCUNI cittadini CONTRO alcuni altri, casualmente mi vengono proprio in mente quei nomi lì: Visco, Amato, Bertinotti...
Tutta BRAVA gente che ha la cultura dell'odio o se preferisci della lotta sociale nel proprio DNA: come non ricordare chi ha tirato fuori la storiella dei liberi professionisti evasori e dei pensionati e dipendenti tartassati perchè i primi non pagano le tasse?


Mah... sono ancora in attesa che tu mi spieghi come puo' un dipendente evadere mentre fatturare 50 e prendere 100 (o non fatturare affatto) e' abbastanza semplice.

Non ne hai mai conosciuti nessuno che fa un secondo lavoro "in nero"?
Nè professori che danno ripetizioni, nè imbianchini nè idraulici nè piastrellisti nè meccanici? Dove vivi, per curiosità, in Russia?



Gianfranco ha scritto:
Carlo ha scritto:

Come non ricordare le FALSE PRIVATIZZAZIONI di Enel, Eni, Telecom e la manovra di "mietitura" dei taxisti e non degli appartenenti alle lobbies a loro care?


Su questo hai perfettamente ragione. Mettici anche le poste.

Beh ogni tanto un barlume d'onestà intellettuale ti salta ancora fuori, buon segno...
Gianfranco ha scritto:
Carlo ha scritto:

P.S.: Anch'io sui mezzi pubblici mi alzo sempre per cedere il posto ad un vecchietto, ad un disabile o ad una donna in cinta, per caso hai mai visto qualche punk anarchico con cultura derivante da un centro sociale fare altrettanto in vita tua? Io NO!


Bravo, fai meta' del tuo dovere e mai difeso i 'punk anarchici e i centri sociali' anche se non capisco cosa centrino... la maleducazione non ha colore o status. Lo hai letto il link di RR? Ti pare uno da centro sociale? Neanche la merda umana che saliva sul SUV mentre squillava il cellulare con le note di faccetta nera era tipo da centro sociale ma sempre merda umana era.
Questo tuo generalizzare e' infantile.


Vedi Gianfranco è molto interessante che tu ed RR reputiate che i più maleducati all'interno della nostra società girino con il SUV e con il cellulare con faccetta nera, mentre io e tante altre persone riteniamo che sian quelli che come valore comune hanno il comunismo e la bandiera rossa... Come vedi io la mia società ideale la vorrei di persone miti come ti ho ripetuto mille volte vorrei eliminare (come la grappa...) la testa (rossa) e la coda (nera) per tenere solo il centro...
Infine è interessantissimo che il mio generalizzare sia infantile, mentre il vostro generalizzare sia radical chic... Siete sempre più interessanti... Da caso sociale, oserei dire!

Gianfranco ha scritto:
Carlo ha scritto:

P.S. DEL P.S.: Non mi sembra che neppure Grillo faccia di tutto per amare e far amare gli italiani visto che spara a zero di continuo verso tutti quelli che non votano M5S... E come tu ben sai son oltre il 97%...


Si raccoglie cio' che si semina ed evidentemente in passato si e' seminato MALE... MOLTO MALE...

La situazione odierna non e' spuntata dal nulla e le responsabilita' affondano nel nostro passato. E' innegabile che i media ed i politici che li controllano abbiano precise e dirette responsabilita'. Non bisogna essere un fine psicologo per capire questo e la letteratura MONDIALE ha delineato con precisione chirurgica le modalita' con cui funziona il 'giochino'.

Asimov con la sua psicostoriografia non ci era andato lontano ed aveva avuto delle intuizioni formidabili... mi manca... ma attendo fiducioso un Hari Seldon...

Ciao
Gianfranco

Se è così come scrivi allora perchè continui a scagliarti contro Berlusconi e non contro Grillo che definisce il presidente del consiglio TESTA D'ASFALTO e disprezza urlando e sputando addosso a tutti gli italiani che non gli danno retta? Rolling Eyes
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
RR



Registrato: 16/10/08 10:36
Messaggi: 394

MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2010 9:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Carlo, ti dispiace usare la mia sigla, nominarmi, ingiuriarmi, insultarmi, solo quando intervengo, male o bene, in un dialogo, in una discussione, o in un alterco diretto con te?
Mi sembra ragionevole, non credi?
Se non intervengo è perchè non ho nulla da dire o da aggiungere, non ti pare?
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Gio Ott 14, 2010 10:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

RR ha scritto:
Carlo, ti dispiace usare la mia sigla, nominarmi, ingiuriarmi, insultarmi, solo quando intervengo, male o bene, in un dialogo, in una discussione, o in un alterco diretto con te?
Mi sembra ragionevole, non credi?
Se non intervengo è perchè non ho nulla da dire o da aggiungere, non ti pare?


Vedi come fa piacere?
Quante volte ti ho chiesto di non parlarmi più ed hai continuato a farlo? ...Siccome fino a prova contraria ti sei comportato come un cialtrone in tante, troppe occasioni, se mi permetti adesso comincio anch'io ad utilizzare il tuo metodo!
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
RR



Registrato: 16/10/08 10:36
Messaggi: 394

MessaggioInviato: Ven Ott 15, 2010 9:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Si nasci tondo, nun poi morì quadrato, eh?
Carlo, io ho scritto una cosa diversa, cerco di chiarire:
se io mi rivolgo direttamente a te, tu hai modo e tempo di ribattere con le modalità che il tuo istinto e la tua razionalità di volta in volta ti suggeriscono.
Faccio un esempio: io me la prendo direttamente con te, non intervengo a replicare da altre persone, ma mi rivolgo solo a te..
E tu mi rispondi.
Ma quando NON siamo in relazione diretta ed immediata, non c'è ragione perchè tu mi nomini.
Tanto per chiarire, un conto è l'offesa diretta, un conto è parlar male di una persona in sua assenza.
Io sono per le questioni rapide e dirette.
Non ho voglia di starla a menare di continuo, quando è già sufficientemente chiara in prima battuta.
Quanto poi a cialtrone e tutto il resto, rassegnati, non siamo noi a pesare le nostre parole, ognun che osserva trae di volta in volta le sue conclusioni.
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Ven Ott 15, 2010 11:57 am    Oggetto: Rispondi citando

RR ha scritto:
Si nasci tondo, nun poi morì quadrato, eh?
Carlo, io ho scritto una cosa diversa, cerco di chiarire:
se io mi rivolgo direttamente a te, tu hai modo e tempo di ribattere con le modalità che il tuo istinto e la tua razionalità di volta in volta ti suggeriscono.
Faccio un esempio: io me la prendo direttamente con te, non intervengo a replicare da altre persone, ma mi rivolgo solo a te..
E tu mi rispondi.
Ma quando NON siamo in relazione diretta ed immediata, non c'è ragione perchè tu mi nomini.
Tanto per chiarire, un conto è l'offesa diretta, un conto è parlar male di una persona in sua assenza.
Io sono per le questioni rapide e dirette.
Non ho voglia di starla a menare di continuo, quando è già sufficientemente chiara in prima battuta.
Quanto poi a cialtrone e tutto il resto, rassegnati, non siamo noi a pesare le nostre parole, ognun che osserva trae di volta in volta le sue conclusioni.


Mi spiace... Ma ai cialtroni non sono abituato a porger l'altra guancia...
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
RR



Registrato: 16/10/08 10:36
Messaggi: 394

MessaggioInviato: Ven Ott 15, 2010 8:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lo so, allo specchio ci si confonde.
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Sab Ott 16, 2010 6:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

RR ha scritto:
Lo so, allo specchio ci si confonde.


Vai tranquillo che i cialtroni li riconosco a distanza... Mica per niente non hanno il coraggio di andare fino in fondo e fornire le loro generalità perchè si vergognano di ciò che fanno nella vita... Stammi bene, volteggiatore di panzane...
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
RR



Registrato: 16/10/08 10:36
Messaggi: 394

MessaggioInviato: Sab Ott 16, 2010 10:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Carlo ha scritto:
RR ha scritto:
Lo so, allo specchio ci si confonde.


Vai tranquillo che i cialtroni li riconosco a distanza...


" Violenza gratuita impunita e garantita"
Che sarà mai, 'sta cosa?
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar Nov 02, 2010 8:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

marioasciuti ha scritto:

Non potendo votare a sinistra, perchè sono terrorizzato dallo sfacelo che ne deriverebbe, voto Berlusconi.
Ti ripeto, il meno peggio.


Ho riflettuto a lungo su questa frase e credo che ci sia una verita' di fondo innegabile.
In effetti il problema, benche' si tenti di buttarlo addosso alla sinistra, e' tutto interno al centro destra.
Sento sempre questo ritornello che Berlusconi sarebbe 'il meno peggio'.
Possibile che in TUTTO il centro destra non esista una persona un pelo meno porca e un pelo meno inguaiata giudiziariamente?
Possibile che in TUTTO il centro destra non ci sia qualcuno un pelo piu' presentabile del vecchio porco rattuso?
Possibile che siate messi cosi' male?

Non vi invidio per niente...

Io lo so perche' siete incapaci di liberarvi del vecchio porco rattuso... mi chiedo se lo sapete anche voi che siete costretti a votarlo e sopportarlo...

Ciao e auguri...
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Off Topics Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Forumer.it © 2015