HI-FI Emozioni all'ascolto HI-FI Emozioni all'ascolto
Forum Audio due canali
 
FAQ :: Cerca :: Lista degli utenti :: Gruppi utenti :: Registrati
Profilo :: Messaggi Privati :: Login

Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar?

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Off Topics
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
soccalf



Registrato: 29/10/07 10:02
Messaggi: 340
Località: Latina

MessaggioInviato: Gio Ott 07, 2010 10:25 am    Oggetto: Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar? Rispondi citando

Come da titolo vi chiedo di non trascendere.
Anche perchè se avete come il sottoscritto ormai i capelli bianchi, dovreste sapere che la verità ha mille facce. E che nessuno le vede tutte contemparaneamente.
Grazie Alfredo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio Ott 07, 2010 3:00 pm    Oggetto: Re: Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar? Rispondi citando

soccalf ha scritto:
Come da titolo vi chiedo di non trascendere.
Anche perchè se avete come il sottoscritto ormai i capelli bianchi, dovreste sapere che la verità ha mille facce. E che nessuno le vede tutte contemparaneamente.
Grazie Alfredo


Io su sta cosa della verita' che avrebbe mille facce non sono per niente convinto. Ci sono le cose vere e le cose false, altre possono essere opinabili. Un po come le cose giuste e quelle sbagliate, a volte possono essere opinabili a seconda del contesto e del momento storico ma uccidere (ad esempio) e' SEMPRE sbagliato, a prescindere di chi siano gli attori. Allo stesso modo la verita' e' una verita' mentre una menzogna e' una menzogna. Se tu dici che sono alto, bello e biondo dici una bugia. Se dici che sono simpatico e' opinabile (ad alcuni saro' simpatico, ad altri indifferente e altri ancora mi troveranno antipatico). Infine se dici che sono sovrappeso, spelacchiato e che porto anche gli occhiali dici una incontrovertibile verita'.

Dove ce le vedi le mille facce?

Al crescere della complessita' degli argomenti possono aumentare le variabili 'sconosciute' ma e' proprio per questo che si discute. Per sviscerare tali variabili e cercare di fare chiarezza. L'alternativa e' non farsi piu' domande e non ottenere risposte... proprio quello che l'attuale classe politica vorrebbe...

Non so te ma io questa soddisfazione mica gliela do... Smile

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
soccalf



Registrato: 29/10/07 10:02
Messaggi: 340
Località: Latina

MessaggioInviato: Ven Ott 08, 2010 8:09 am    Oggetto: Re: Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar? Rispondi citando

Gianfranco ha scritto:
soccalf ha scritto:
Come da titolo vi chiedo di non trascendere.
Anche perchè se avete come il sottoscritto ormai i capelli bianchi, dovreste sapere che la verità ha mille facce. E che nessuno le vede tutte contemparaneamente.
Grazie Alfredo


Io su sta cosa della verita' che avrebbe mille facce non sono per niente convinto. Ci sono le cose vere e le cose false, altre possono essere opinabili. Un po come le cose giuste e quelle sbagliate, a volte possono essere opinabili a seconda del contesto e del momento storico ma uccidere (ad esempio) e' SEMPRE sbagliato, a prescindere di chi siano gli attori. Allo stesso modo la verita' e' una verita' mentre una menzogna e' una menzogna. Se tu dici che sono alto, bello e biondo dici una bugia. Se dici che sono simpatico e' opinabile (ad alcuni saro' simpatico, ad altri indifferente e altri ancora mi troveranno antipatico). Infine se dici che sono sovrappeso, spelacchiato e che porto anche gli occhiali dici una incontrovertibile verita'.

Dove ce le vedi le mille facce?

Al crescere della complessita' degli argomenti possono aumentare le variabili 'sconosciute' ma e' proprio per questo che si discute. Per sviscerare tali variabili e cercare di fare chiarezza. L'alternativa e' non farsi piu' domande e non ottenere risposte... proprio quello che l'attuale classe politica vorrebbe...

Non so te ma io questa soddisfazione mica gliela do... Smile

Ciao
Gianfranco



Gianfrà mi potrei divertire a mostrarti ,anche nelle situazioni più semplici che hai citato , che la variabile soggettiva è determinante più della oggettiva analisi della realtà.
Ma non è questo l'oggetto del mio intervento, nè il fatto che ti prendi amichevolmente a capelli con Carlo con discussioni infinite .
Se vi piace così va bene.
Io censuro il trascendere, l'insulto che fa perdere credibilità e stima innanzitutto in chi lo fa . Perchè a prescindere dalle ragioni ,se insulti la persona con la quale ragioni offendi per primo te stesso che ci perdi tempo, no???
Ciao Alfredo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven Ott 08, 2010 9:48 am    Oggetto: Re: Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar? Rispondi citando

soccalf ha scritto:

Gianfrà mi potrei divertire a mostrarti ,anche nelle situazioni più semplici che hai citato , che la variabile soggettiva è determinante più della oggettiva analisi della realtà.
Ma non è questo l'oggetto del mio intervento, nè il fatto che ti prendi amichevolmente a capelli con Carlo con discussioni infinite .
Se vi piace così va bene.
Io censuro il trascendere, l'insulto che fa perdere credibilità e stima innanzitutto in chi lo fa . Perchè a prescindere dalle ragioni ,se insulti la persona con la quale ragioni offendi per primo te stesso che ci perdi tempo, no???
Ciao Alfredo


Sugli insulti non posso che quotarti... Wink

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Ven Ott 08, 2010 9:51 am    Oggetto: Re: Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar? Rispondi citando

soccalf ha scritto:

Gianfrà mi potrei divertire a mostrarti ,anche nelle situazioni più semplici che hai citato , che la variabile soggettiva è determinante più della oggettiva analisi della realtà.

Concordo... Come per il CCI è soltanto una questione di "LENTI" da cui si guarda il panorama: cultura ed educazione in primis.

soccalf ha scritto:

Ma non è questo l'oggetto del mio intervento, nè il fatto che ti prendi amichevolmente a capelli con Carlo con discussioni infinite .
Se vi piace così va bene..

Ci si confronta su tematiche serie... C'è stima e rispetto reciproco, non ci vedo nulla di grave, anzi!

soccalf ha scritto:

Io censuro il trascendere, l'insulto che fa perdere credibilità e stima innanzitutto in chi lo fa .

Alfredo, se ti riferisci al mio INNOMINABILE IDIOTA rivolto ad RR sono pronto a dimostrarti che non è un insulto ma una realtà:
INNOMINABILE perchè si vergogna talmente tanto delle idee fallite che professa da non avere neppure il coraggio di dire il suo nome e dirci cosa fa nella vita
IDIOTA perchè... E' talmente antidemocratico da non accettare il contradditorio e delirare in continuazione... E' sotto gli occhi di tutti!

soccalf ha scritto:

Perchè a prescindere dalle ragioni ,se insulti la persona con la quale ragioni offendi per primo te stesso che ci perdi tempo, no???
Ciao Alfredo

Concordo! Mica per niente se hai notato sono mesi che non replico ai suoi deliri... E gli chiedo gentilmente di non intervenire nei miei posts nè nei miei topics... Lui però, nonostante sia stato invitato più volte a non intervenire, continua a farlo, cosa dovrei fare secondo te?
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven Ott 08, 2010 10:57 am    Oggetto: Re: Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar? Rispondi citando

Carlo ha scritto:
...cosa dovrei fare secondo te?


Evitare di insultare chi non la pensa come te sarebbe un buon inizio... neanche tu sei il depositario della VERITA'... non credi?

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Ven Ott 08, 2010 11:13 am    Oggetto: Re: Sarebbe troppo evitare sul forum risse da bar? Rispondi citando

Gianfranco ha scritto:
Carlo ha scritto:
...cosa dovrei fare secondo te?


Evitare di insultare chi non la pensa come te sarebbe un buon inizio... neanche tu sei il depositario della VERITA'... non credi?

Ciao
Gianfranco

Dai il buon esempio... Evitando di dare del mafioso pluricondannato al presidente del consiglio, al presidente del senato od a chiunque non ti aggradi e tutto verrà da se... Wink
Un conto sono gli avversari politici un altro I NEMICI Gianfranco...
La vita è un do ut des... Gianfranco...

P.S.: Io sono il depositario della MIA VERITA'... Vissuta sulla mia pelle e se mi permetti, come diceva Ezra Pound:

«Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.»
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
Gianfranco



Registrato: 02/11/07 11:12
Messaggi: 2938
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven Ott 08, 2010 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Specchio riflesso!

Gne!!!!!!!!! Very Happy

Ciao
Gianfranco
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
RR



Registrato: 16/10/08 10:36
Messaggi: 394

MessaggioInviato: Ven Ott 08, 2010 7:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

«Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.»

a parte l'assoluta mancanza di significato della frase (forse il TIPO di idea andrebbe connotato, molti sono per esempio pronti a combattere per la libera vendita delle armi da fuoco in america, Hitler ha avuto in mente di gassare un sacco di ebrei e zingari e slavi e di far morire 50 milioni di persone per una guerra, miliardi di individui hanno il vizio del fumo e per questo muoiono),
forse sarebbe il caso anche di dire che queste frasucce piene di ardore ideologico sono state rivolte al sottoproletariato creato dalla prima guerra mondiale, quando appunto a servire (un poco come ora, nevvero?) non erano le risorse e la virtù etica dell'individuo, ma la prona obbedienza di milioni di poveracci...
Io trovo che definire un discorso DELIRIO è appropriato solo quando il discorso medesimo sia del tutto avulso da elementi di fatto, e a testimoniarlo sia l'evidenza stessa, il fatto notorio, la consapevolezza comunemente condivisa di una realtà del tutto diversa.
Quando invece chi brandisce le parole "fogna" "delirio" lo fa perchè la sua formazione scolastica, la sua esperienza di vita, la sua capacità logica sono del tutto inappropriate a capire il contenuto e le ragioni degli altrui pensieri, si è in presenza di uno spettacolo ridicolo, che crea notevole imbarazzo.
E alfredo ha ragione, capisco e accetto la sua reprimenda, ma credo che sappia che mica sempre si può tollerare che una cosa sbagliata sfumi da sola...
Torna in cima
Messaggio privato Profilo
Carlo



Registrato: 08/12/07 12:28
Messaggi: 2947
Località: Colline dell'Isle Of Man piemontese

MessaggioInviato: Sab Ott 09, 2010 9:00 am    Oggetto: Rispondi citando

RR ha scritto:
«Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.»

a parte l'assoluta mancanza di significato della frase (forse il TIPO di idea andrebbe connotato, molti sono per esempio pronti a combattere per la libera vendita delle armi da fuoco in america, Hitler ha avuto in mente di gassare un sacco di ebrei e zingari e slavi e di far morire 50 milioni di persone per una guerra, miliardi di individui hanno il vizio del fumo e per questo muoiono),
forse sarebbe il caso anche di dire che queste frasucce piene di ardore ideologico sono state rivolte al sottoproletariato creato dalla prima guerra mondiale, quando appunto a servire (un poco come ora, nevvero?) non erano le risorse e la virtù etica dell'individuo, ma la prona obbedienza di milioni di poveracci...
Io trovo che definire un discorso DELIRIO è appropriato solo quando il discorso medesimo sia del tutto avulso da elementi di fatto, e a testimoniarlo sia l'evidenza stessa, il fatto notorio, la consapevolezza comunemente condivisa di una realtà del tutto diversa.
Quando invece chi brandisce le parole "fogna" "delirio" lo fa perchè la sua formazione scolastica, la sua esperienza di vita, la sua capacità logica sono del tutto inappropriate a capire il contenuto e le ragioni degli altrui pensieri, si è in presenza di uno spettacolo ridicolo, che crea notevole imbarazzo.
E alfredo ha ragione, capisco e accetto la sua reprimenda, ma credo che sappia che mica sempre si può tollerare che una cosa sbagliata sfumi da sola...

Hai perso l'ennesima occasione per non dimostrare il miserabile squallore che regna dentro di te... Curati.
_________________
Ciao Carlo
Torna in cima
Messaggio privato Invia email Profilo
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Off Topics Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Forumer.it © 2015